Scopri Laveno Mombello: sponda lombarda del Lago Maggiore

Esplora Laveno Mombello, località situata sulla sponda lombarda del Lago Maggiore. Goditi la vista dal Sasso del Ferro, visita il MIDeC ed il presepe sommerso
Vista frontale dell'imbarcadero di Laveno Mombello
87
Views
70
Visitors
Milan
Top Spot
Foto profilo Roberto
Articles edited by Roberto
Laveno Mombello è una splendida località situata sulla sponda lombarda del Lago Maggiore, nota per la sua posizione privilegiata tra lago e montagne. Le principali attrazioni turistiche sono la funivia per il Sasso del Ferro e la possibilità di esplorare il Lago Maggiore tramite battello. Laveno è anche un importante snodo ferroviario e rappresenta una meta ideale per gli amanti della natura.

Cosa fare a Laveno Mombello

La principale attrazione di Laveno Mombello è senza dubbio la funivia che porta al Sasso del Ferro, da cui si gode una vista spettacolare di tutto il Lago Maggiore e della catena montuosa delle Alpi, grazie alla considerevole altezza di oltre 1000 metri sul livello del mare.

Laveno Mombello è anche meta ideale per coloro che hanno interesse nello scoprire il Lago Maggiore. Grazie al fantastico lavoro dell’azienda “Navigazione sul Lago Maggiore“, dall’imbarcadero di Laveno Mombello è possibile imbarcarsi sui battelli alla scoperta delle isole del Lago Maggiore e anche per visitare le meravigliose località presenti sulla sponda piemontese.

È nel periodo natalizio che Laveno regala l’imperdibile opportunità di visitare il famoso presepe sommerso, una tradizione nata nel 1975 in cui viene ricreata la natività di Gesù Cristo sul fondo del Lago Maggiore, ed ogni anno numerosi turisti accorrono per celebrare questa ricorrenza. Laveno è rinomata in Italia ed all’estero per la sua storia legata alla ceramica. Il Museo Internazionale Design Ceramico (MIDeC), visitato ogni anno da migliaia di turisti, è un passaggio obbligatorio in cui ammirare il lato storico e moderno del mondo della ceramica.

Dove si trova Laveno Mombello

Laveno Mombello è una stupenda località situata nella parte orientale del Lago Maggiore (sponda lombarda), denominata come la "Capitale Turistica della sponda orientale del Lago Maggiore". Laveno gode di una posizione particolarmente privilegiata, essendo incastonata in un golfo dal paesaggio unico, tra lago e montagne. Situata alle pendici del Monte Sasso del Ferro, Laveno si sviluppa per diversi chilometri lungo la costa del Lago Maggiore. La sua posizione la rende la meta principale della sponda lombarda per quanto riguarda la navigazione sul lago. Inoltre Laveno è un importante snodo ferroviario, essendo raggiunta da due linee diverse di collegamenti su rotaia.

Il comune di Laveno Mombello

Laveno Mombello vanta un'amministrazione attenta e impegnata nel migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini. Tra le principali iniziative promosse dalla giunta comunale, spiccano interventi in diversi ambiti, tra cui il sociale, l'urbanistica e l'economia.

Tra gli esempi concreti troviamo come per sostenere le famiglie in difficoltà, sono stati lanciati bandi per il finanziamento di aiuti per l'affitto e il mantenimento dell'abitazione. Nell'ambito lavorativo, il comune promuove concorsi pubblici per l'assunzione di personale in diverse aree, tra cui specialisti tecnici, agenti di polizia locale e personale per la farmacia comunale.

Un altro aspetto fondamentale riguarda il miglioramento dell'offerta turistica. Per questo motivo, è stata introdotta l'imposta di soggiorno, che permetterà di finanziare servizi e infrastrutture utili sia ai turisti che ai residenti. L'amministrazione presta inoltre grande attenzione alla qualità dei servizi offerti, come dimostrano i continui controlli sui fornitori e la promozione di una cultura della trasparenza.

Il comune di Laveno Mombello è anche attento alla valorizzazione del territorio e del patrimonio culturale, promuovendo tra le altre cose, eventi e mostre.

Raggiungere Laveno Mombello

La posizione geografica di Laveno Mombello la pone come centro nevralgico sia di traffico che di turisti. Da Laveno è facilmente possibile raggiungere la Svizzera passando per Luino, così come centri importanti quali Varese e Milano. Attraverso una strada panoramica che costeggia il lago si raggiunge Sesto Calende ed il Piemonte.

Sono due le linee ferroviarie che coinvolgono Laveno Mombello: le Ferrovie dello Stato fungono da collegamento con Milano, Novara e la Svizzera, mentre invece le Ferrovie Nord (Laveno Mombello Nord) gestite da Trenord si concentrano esclusivamente su Milano.

Laveno ed il Piemonte sono in collegamento grazie al servizio garantito dai battelli dell’azienda “Navigazione sul Lago Maggiore”. Dalle 5 di mattina, fino a mezzanotte, ogni 30 minuti un battello parte collegando le due sponde del lago. Questa tratta è frequentata da molti pendolari, che siano lavoratori, studenti, o frequentatori dei mercati che si tengono sia sulla sponda piemontese che su quella italiana. Sui battelli è possibile anche caricare macchine e moto, e questa caratteristica è molto apprezzata dai turisti.

Gli Orari ed i Prezzi dei Traghetti tra Laveno ed Intra

Con il suo ruolo cruciale nel collegare le sponde del Lago Maggiore, la rotta Laveno-Intra offre più di 80 servizi giornalieri, andata e ritorno. Questa tratta è fondamentale non solo per chi si sposta per lavoro o studio, ma anche per il trasporto di veicoli, assicurando una connessione efficiente tra le regioni della Lombardia e del Piemonte. La giornata inizia presto con il primo traghetto alle 5.00 e si conclude con l'ultimo servizio alle 23.30.

La tabella sottostante mostra gli orari ed i prezzi relativi ai prossimi 3 giorni.

Gli abitanti di Laveno Mombello

Gli abitanti di Laveno-Mombello, conosciuti come lavenesi e mombellesi, sono una comunità di circa 8000 persone che vivono in questo pittoresco comune situato sulla sponda orientale del Lago Maggiore.

La popolazione è composta da un mix di diverse età, con un 7% di residenti stranieri che contribuiscono a rendere il comune multiculturale e dinamico. Gli ultra 75enni rappresentano oltre il 10% della popolazione, testimoniando un buon livello di qualità della vita e di servizi sanitari nella zona.

Gli abitanti sono distribuiti in tre frazioni principali: Laveno, Mombello, Cerro e Ponte, ognuna con le proprie caratteristiche e peculiarità. Laveno, ad esempio, è conosciuta per il suo porto e la storica funivia, mentre Mombello offre un'atmosfera più tranquilla e rilassata.

Sport e tempo libero

Laveno Mombello si rivela una meta perfetta per gli sportivi e gli amanti delle attività all'aperto. La cittadina offre un'ampia gamma di possibilità, a cominciare dalla pista ciclabile che parte da Laveno e si dirige verso Cittiglio, attraversando paesaggi naturalistici affascinanti e ricchi di biodiversità.

Per coloro che preferiscono l'hiking e le passeggiate, Laveno Mombello è il punto di partenza ideale per esplorare numerosi sentieri, tra cui spicca quello che porta al Sasso del Ferro, una delle mete più apprezzate dagli escursionisti. La posizione panoramica e l'altura del Sasso del Ferro offrono anche l'opportunità di praticare sport estremi come il paracadutismo e il volo con il deltaplano, per coloro che desiderano vivere esperienze adrenaliniche.

Nel territorio di Laveno Mombello sono presenti anche diverse accademie e centri sportivi, come l'accademia di canottaggio e il centro velico. Il lago Maggiore offre un ambiente ideale per la pratica di sport acquatici come vela, canoa e windsurf, rendendo Laveno Mombello un punto di riferimento per gli sportivi di tutte le età.

Cenni storici ed artistici

Laveno Mombello è un comune ricco di storia e di patrimonio artistico. Le sue radici risalgono all'epoca romana, come dimostrano alcuni reperti archeologici rinvenuti nella zona, testimoniando l'importanza strategica del luogo nel corso dei secoli. Durante il Medioevo, Laveno Mombello divenne un importante centro commerciale, in particolare per la produzione e il commercio della ceramica.

La ricchezza artistica del comune si riflette nelle sue numerose chiese e monumenti, che offrono un'ampia gamma di stili e periodi storici. Tra le chiese più significative si trovano la Chiesa di San Michele, risalente al XV secolo e con affreschi interni di grande valore, e la Chiesa di Santa Maria Assunta, costruita nel XVII secolo e caratterizzata da uno stile barocco.

Uno degli aspetti più affascinanti della storia artistica di Laveno Mombello è la tradizione della ceramica, che risale al XVI secolo e che ha portato il comune a essere riconosciuto come uno dei principali centri di produzione ceramica in Italia. Il Museo della Ceramica di Laveno Mombello offre una panoramica completa della storia e delle tecniche di produzione locali, esponendo opere di artisti di fama internazionale come Gio Ponti e Antonia Campi.

La bellezza naturale del territorio ha anche attratto numerosi artisti nel corso degli anni, tra cui pittori e scultori che hanno lasciato il segno nella zona, contribuendo all'arricchimento del panorama artistico locale. Inoltre, Laveno Mombello ha saputo mantenere vive le tradizioni artistiche locali, organizzando regolarmente eventi culturali, mostre d'arte e concerti, che attraggono sia i residenti che i visitatori.

Le feste patronali di Laveno Mombello

Laveno Mombello celebra la festa del suo santo patrono, San Stefano, ad inizio agosto, nel corso di un ricco programma di eventi religiosi. Le celebrazioni includono adorazione eucaristica, confessioni, messe solenni e una visita guidata alla chiesa parrocchiale. Un momento di grande tradizione è il rito del "brusa balun", seguito dalla messa solenne. Gli eventi culminano con la processione "aux flambeaux", accompagnata dalla statua del santo, gli stendardi e i costumi delle frazioni, che attraversa le vie principali del paese, creando un'atmosfera di profonda fratellanza tra i fedeli.

Domande Frequenti

Dove si trova Laveno Mombello?
Laveno Mombello si trova nella sponda orientale del Lago Maggiore nella regione italiana chiamata Lombardia, in provincia di Varese. Si contraddistingue poiché all’interno di un piccolo golfo che ne rende il clima temperato.
Cosa c'è di fronte a Laveno Mombello?
Di fronte a Laveno Mombello si trova la regione italiana del Piemonte, in particolare la città di Intra, raggiungibile via lago con un battello. Da Laveno Mombello sono visibili inoltre diverse montagne, tra cui la cima del Monte Rosa.
Cosa vedere a Laveno Mombello?
Una delle attrazioni principali e’ la funivia che porta sul Sasso del Ferro, cosi’ come il presepe sommerso durante il periodo natalizio. Inoltre sono presenti una stupenda pista ciclabile, il museo internazionale del design ceramico e la possibilità di navigare sul lago.
[object Object]
Did you find this page useful?
Whattsup logo